I segreti del tiro al piattello

Inserito il Set 4 2012 - 4:00am di fsfrau

Tiro a Volo o più comunemente chiamato al piattello, sport il cui scopo è quello di colpire un bersaglio chiamato appunto “piattello” da una specifica distanza utilizzando un fucile a canna liscia. La Fossa Olimpica è la principale specialità, la seconda specialità è lo Skeet, e la terza è Double Trap maschile e femminile. Le […]

Tiro a Volo o più comunemente chiamato al piattello, sport il cui scopo è quello di colpire un bersaglio chiamato appunto “piattello” da una specifica distanza utilizzando un fucile a canna liscia.

La Fossa Olimpica è la principale specialità, la seconda specialità è lo Skeet, e la terza è Double Trap maschile e femminile.

Le prime gare si svolsero verso la metà del XIX secolo in Sicilia, e il primo circolo sportivo risalen al 1857 in Gran Bretagna, mentre la prima società in Italia fu creata a Milano nel 1872. La prima federazione in Italia nacque nel 1926 grazie a un appassionato industriale del settore, Ettore Stacchini, che riuscì a raccogliere una trentina di società. Nel 1927 la F.I.T.A.V. assunse l’attuale denominazione entrando a far parte del CONI. Durante gli anni trenta vennero organizzati a Roma sia i Campionati mondiali che i Campionati europei dell’unica specialità di tiro al piattello allora conosciuta, appunto la Fossa Olimpica, mentre risale al 1952 la prima partecipazione italiana ai Giochi olimpici.

Il tiro a Volo è una disciplina olimpica e come tale sarà presente anch’essa ai Giochi Olimpici di Londra 2012, ecco a voi i nomi della squadra azzurra: Fossa Olimpica, squadra guidata dal Commissario Tecnico Albano Pera composta da Massimo Fabbrizi, Campione del Mondo in carica, Jessica Rossi, vincitrice della Finale di Coppa del Mondo 2011 e Campionessa Europea e del Mondo nel 2009, e Giovanni Pellielo, medaglia di Bronzo ai Giochi Olimpici di Sydney 2000 e medaglia d’Argento ad Atene 2004 e Pechino 2008.

Per quanto riguarda la squadra di Skeet del CT Francesco Fazi a rappresentare l’Italia sulle pedane londinesi saranno Luigi Agostino Lodde, medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo di Pechino nel 2010 ed ai Campionati del Mondo Universitari del 2008 sempre a Pechino, Chiara Cainero, Campionessa Olimpica di Pechino 2008 e vincitrice della Finale di Coppa del Mondo nel 2006, ed Ennio Falco, Campione Olimpico ad Atlanta 1996 e vincitore di sei Coppe di Cristallo.

Infine, per la specialità del Double Trap il CT Mirco Cenci schiererà in gara Daniele Di Spigno, due volte Campione del Mondo e sei volte Campione Europeo, e Francesco D’Aniello, medaglia d’Argento a Pechino 2008 e due volte Campione del mondo.

Foto|Google

E.Frau

fsfrau
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest

Commenta con i tuoi amici su Facebook

Leave A Response