Love actually 2 Il sequel con Hugh Grant Le prime immagini

Inserito il Mar 7 2017 - 3:12pm di Davide

Love actually 2 Il sequel con Hugh Grant Le prime immagini Il cortometraggio Red Nose Day Actually arriverà sulle televisioni inglesi il 24 marzo su BBC One. Sul web sono state svelate le prime immagini del seguito del film che nel 2003 ha fatto sognare i cuori più romantici. Love actually 2 Il sequel con […]

Love actually 2 Il sequel con Hugh Grant Le prime immagini

Love actually 2 Il sequel con Hugh Grant Le prime immagini

Il cortometraggio Red Nose Day Actually arriverà sulle televisioni inglesi il 24 marzo su BBC One. Sul web sono state svelate le prime immagini del seguito del film che nel 2003 ha fatto sognare i cuori più romantici.

Love actually 2 Il sequel con Hugh Grant Le prime immagini

Love Actually è stato uno dei film britannici più amati, grazie a un abile intreccio di storie, a un ironismo schietto e senza fronzoli e a una narrazione appassionante e coninvolgente. Il seguito ricalcherà probabilmente i temi che hanno reso il primo film un punto di riferimento per il genere comedy.

Hugh Grant interpreterà nuovamente il Primo Ministro britannico David, con al fianco la bella Natalie (Martine McCutcheon), divenuta ormai moglie del fortunato politico. Il cortometraggio è stato realizzato in supporto di Comic Relief, un ente benefico che si occupa, tra le altre cose, di curare la malaria nei paesi del terzo mondo.

Il titolo sarà Red Nose Day Actually, chiaro riferimento al naso rosso dei pagliacci e alla volontà di portare un po’ di felicità anche ai meno fortunati. Le foto scattate sono state condivise da Emma Freud su Twitter e sono presenti il sempre affascinante Hugh Grant e la radiosa Miss McCutcheon: il fascino degli attori è rimasto inalterato, speriamo che anche la loro recitazione sia all’altezza.

Nel cortometraggio di prossima uscita, non ci sarà Emma Thompson, visto l’assenza di Alan Rickman, deceduto lo scorso anno. Ritroveremo, tuttavia, tutti gli altri personaggi che ci fecero appassionare e divertire nel lontano 2003.

Siete pronti a farvi di nuovo coinvolgere dallo spirito coinvolgente di Hugh Grant? A farvi riconquistare dai sorrisi di Martine McCutcheon? Le aspettative sono alte, speriamo che l’attesa valga la pena e non si rovini, seppur parzialmente, il ricordo di una pellicola tra le più famose del cinema britannico.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
Davide collabora con Tuttouomini Lifestyle nella sezione News, Sport e Hi-tech

Commenta con i tuoi amici su Facebook