Speciale Dorsali: Parte Prima – Come avere dei dorsali perfetti

Inserito in Dic 16 2008 - 8:00pm

Continuiamo con i vari speciali che vi stiamo proponendo. Da oggi inizia lo Speciale Dorso.

Iniziamo a vedere gli esercizi classici, quelli che di solito sono quasi sempre presenti in una scheda di allenamento.

 

Lat-machine dietro: la posizione è questa, attrezzo alle spalle, impugnatura di media ampiezza, tronco spinto avanti, gomiti più in basso possibile. Concentrandosi sulla traiettoria dei gomiti, estendere lentamente le braccia, arrestando il movimento appena le spalle iniziano a sollevarsi e la tensione sui muscoli della schiena si allenta. Dopo un attimo di sosta iniziare la trazione con energia, concentrandosi sul movimento dei gomiti rispetto alle spalle. Questo tipo di esercizio sollecita principalmente: trapezio, deltoide posteriore, piccolo e grande rotondo, romboide, sottospinato e sovraspinato.

 

Lat-machine avanti: presa leggermente più ampia rispetto alle spalle, barra all’altezza delle clavicole, gomiti in asse con il busto e tenuti più in basso possibile. La schiena è leggermente inarcata per una maggiore contrazione, le spalle sono bloccate in basso. Dalla piena contrazione, allungare le braccia resistendo al carico. Quando le spalle iniziano a sollevarsi, arrestare il movimento senza slanci e tornare progressivamente alla posizione di partenza. I principali muscoli che vengono sollecitati sono il gran dorsale e il grande rotondo (si può effettuare anche con la variante della presa inversa).

Al prossimo appuntamento con: pulley, dorsali ai cavi e rematore con manubrio.

E. Frau

fsfrau
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest

Commenta con i tuoi amici su Facebook

Leave A Response