Intervento a cuore aperto riuscito su una paziente centenaria: il lieto fine non è prerogativa delle favole

Inserito il Mar 21 2017 - 3:47pm di Davide

Intervento a cuore aperto riuscito su una paziente centenaria: il lieto fine non è prerogativa delle favole Sembrava destinata a concludersi per il peggio la malattia alla valvola aortica di cui soffriva una paziente quasi centenaria. E invece no. C’è stato un lieto fine inatteso. Ecco cosa è successo. Intervento a cuore aperto riuscito su […]

Intervento a cuore aperto riuscito su una paziente centenaria: il lieto fine non è prerogativa delle favole

Intervento a cuore aperto riuscito su una paziente centenaria: il lieto fine non è prerogativa delle favole

Sembrava destinata a concludersi per il peggio la malattia alla valvola aortica di cui soffriva una paziente quasi centenaria. E invece no. C’è stato un lieto fine inatteso. Ecco cosa è successo.

Intervento a cuore aperto riuscito su una paziente centenaria: il lieto fine non è prerogativa delle favole

Al Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, è avvenuto il miracolo: la donna non ha ceduto e ha superato brillantemente l’operazione. La forte e coraggiosa signora soffriva da tempo di stenosi valvolare aortica serrata, che le portava affanni e problemi di respirazione continuamente.

Grazie alle ottime strumentazioni disponibili, i medici sono riusciti ad effettuare una tecnica micro-invasiva dopo un’incisione di 2 cm sul torace. Il limite di età è stato abbondantemente superato ma questo non ha scoraggiato i medici. Grazie a un ottimo lavoro di squadra, infatti, hanno eseguito l’operazione in modo impeccabile.

Molte volte criticare tutto va di moda. Questa volta non si possono che fare i complimenti a un equipe medica che dimostra ulteriormente quanto in Italia ci siano ancora professionisti del settore. Professionisti in grado di competere con esperti di livello mondiale.

Complimenti dunque al Policlinico e complimenti alla signora dalla tempra d’acciaio. Il lieto fine, a volte, succede anche nella realtà.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
Davide collabora con Tuttouomini Lifestyle nella sezione News, Sport e Hi-tech

Commenta con i tuoi amici su Facebook